Anno XX, n. 221
giugno 2024
 
Un editore al mese
Newton compton: una casa editrice
con più di cinquant’anni di attività
Un fitto catalogo in cui spicca l’attenzione
ai talenti della narrativa contemporanea
di Ambra Palmieri  
Newton compton editori è una realtà che da oltre cinquant’anni vive nel territorio italiano.
La casa editrice è stata fondata nel 1969 da Vittorio Avanzini e oggigiorno è guidata dal suo fondatore e da suo figlio Raffaello Avanzini (www.newtoncompton.com/chi-siamo/storia).
Nel 2019, anno del cinquantesimo anniversario della nascita della Newton compton editori, la casa editrice è entrata a far parte del Gruppo editoriale Mauri Spagnol.
Scorrendo il sito della casa editrice ci si imbatte in una varietà di generi e argomentazioni: si possono rilevare titoli dei grandi classici, ma anche manuali di cucina, romanzi gialli e thriller, romanzi rosa, saggistica. Newton compton editori fornisce un ampio catalogo che si arricchisce di disparate discipline, come la filosofia, la narrativa storica, la poesia, psicologia e tanto altro. La molteplicità di proposte è consultabile nella home della pagina della casa editrice (www.newtoncompton.com). Nella medesima pagina si può consultare anche la sezione Novità, nella quale vengono elencate le nuove pubblicazioni e la sezione Prossimamente, per un costante aggiornamento ai lettori.
Newton compton editori è attenta ai talenti della narrativa contemporanea; pubblica autori come Anna Premoli il cui romanzo d’esordio Ti prego lasciati odiare- Come inciampare nel principe azzurro- Finché amore non ci separi (pp. 672, € 8,90) è stato per mesi al primo posto in classifica e ha ottenuto il Premio Bancarella. E ancora Marcello Simoni, autore di diversi saggi storici e anch’egli vincitore del Premio Bancarella e del premio Stampa Ferrara, del premio Salgari, del premio Ilcorsaronero e Jean Coste, Matteo Strukul, il quale ha esordito con la casa editrice Newton compton editori con la saga sui Medici. Questi sono solo alcuni dei nomi che possono essere scorti all’interno del catalogo della grande famiglia di Newton compton editori.
La casa editrice ha generato diverse collane di cui si proporranno gli aspetti salienti.

Le cinque collane dedicate alla narrativa contemporanea
Newton compton editori ha dedicato cinque collane all’universo della narrativa contemporanea.
La prima collana è Nuova Narrativa Newton, la quale promuove la letteratura intesa come ricerca e avventura. Essa è definita dalla casa editrice come una collana aperta, poiché disposta all’accoglienza dei diversi generi che si stanno imponendo nel panorama letterario.
È, dunque, una collana che non esclude alcuna cultura e, da qui, è fortemente coerente al mondo in cui viviamo. I libri che la conformano sono sia realistici sia fantastici. Alcuni dei romanzi che ne fanno parte sono La ragazza del Vaticano. Che fine ha fatto Emanuela? (pp. 320, € 12,90) di Massimo Lugli e Antonio Del Greco, La morte si chiama Madame di Paolo Pinna Parpaglia (pp. 256, € 9,90), Il serial killer venuto dal freddo di Ross Greenwood (pp. 352, € 12,90) e tantissimi altri titoli.
Anagramma è il titolo della seconda collana dedicata alla narrativa mondiale e ai romanzi che hanno ispirato intramontabili film. Il filo conduttore dei titoli presenti in questa sezione sono valori quali l’amore, l’amicizia e la vita. Ne sono un esempio L’amore sbagliato. Misconduct (pp. 384, € 12,90) di Peelope Douglas, Uno a zero per me (pp. 352, € 9,90) dell’autrice Chloe Liese.
3.0 è una collana-contenitore di autori stranieri, italiani, emergenti e già affermati che propongono storie vere e nuove. Si riscontrano romanzi familiari, contemporanei e molto altro. La ragazza che scriveva romanzi d’amore ad Auschwitz (pp. 352, € 9,90) di Siobhan Curham, La dattilografa di Hitler (pp. 146, € 9,90) di Tessa Harris e Il giardino dei labirinti segreti (pp. 288, € 12,90) di Fiona Valpy sono solo alcuni dei titoli che si possono rinvenire all’interno della variegata collana.
La quarta collana è intitolata Vertigo e comprende la narrativa più estrema, combinando stili più innovativi con il noir e il romanzo metropolitano. Titoli quali Il regno delle bugie. The Liar’s Crown (€ 7,92, pp. 416) di Abigail Owen, Oligarchia (pp. 256, € 11,90) di Thomas Scarlett e Evil (pp. 416, € 9,60) di V. E. Schwab compaiono all’interno della collana assieme a molti altri.
L’ultima collana della narrativa contemporanea è First, dedicata a inediti rosa, erotici e thriller. Caratteristica considerevole è il costo contenuto. Finalmente in vacanza di Leonie Mack (pp. 320, € 3,12), Il piccolo villaggio dei cuori solitari di Alison Sherlock (pp. 304, € 3,12), Il matrimonio degli inganni (pp. 288, € 3,12) di Nina Manning e altre letture sono presenti nell’economica collana.

La saggistica
La casa editrice Newton compton editori ha prestato sempre particolare attenzione alla saggistica, in onore della quale, sono nate due collane rilevanti: I volti della storia e Controcorrente.
I volti della storia è una collana nata nel 1991 con lo scopo di rivivere il volto di un’epoca. I titoli che si scorgono sono variegati, quali Le grandi congiure del Rinascimento (pp. 320, € 15,90), Il bambino del Blocco 66 (pp. 256, € 12,90) e Storia segreta dell’antica Grecia (pp. 352, € 15,90).
Controcorrente è la seconda collana del panorama saggistico e, a differenza della prima, si incentra sull’attualità, volgendo lo sguardo su temi quali la religione, reportage sulla criminalità, la politica e molto altro. I lettori possono rinvenire svariati e molteplici testi, come La strage. L’agenda rossa di Paolo Borsellino e i depistaggi di via D’Amelio (pp. 256, € 12,90) di Vincenzo Ceruso, Come Mussolini ha ingannato gli italiani. Le strategie, i discorsi, le azioni che hanno segnato il Ventennio fascista (pp. 288, € 10,32) di Simone Cosimelli e Caccia a Pablo Escobar. La vera storia degli uomini che hanno catturato il re dei narcos (pp. 320, € 7,92) di Steve Murphy e Javier Peña.

Uno sguardo alla tradizione
Ulteriore campo di interesse della casa editrice è la tradizione, specialmente regionale. Nel 1975, infatti, a seguito dell’istituzione delle regioni in Italia, è nata la collana Quest’Italia, con l’intento di far conoscere al grande pubblico i segreti meno noti delle regioni del paese.
Tra i vari titoli compaiono Guida di Roma per veri romani (pp. 224, € 15,90) di Claudio Colaiacomo, Le incredibili curiosità di Firenze (€ 15,90, pp. 256) di Giovanni Signorini e Storia pettegola di Venezia (€ 15,90, pp. 256) di Luca Colferai. A Quest’Italia segue la variegata collana Tradizioni Italiane. Essa ingloba al suo interno testi di arte e architettura, di folclore e si configura come un “dizionario” di proverbi e modi di dire della cultura italiana. Leggende e racconti popolari del Piemonte di Tersilla Gatto Chanu (pp, 416, € 12,90), Leggende e racconti popolari della Sicilia (pp. 288, € 7,92) di Nino Muccioli e Misteri e segreti dei quartieri di Napoli (pp. 416, € 7,92) di Marco Perillo fanno parte della suddetta collana.
Collane tascabili
Newton compton editori ha dedicato ai titoli di maggior successo diverse collane tascabili, prime tra le quali Gli Insuperabili contenente romanzi che hanno conquistato il cuore di migliaia di lettori, quali King. Libero di amarti (pp. 320, € 12,90) di T.M. Frazier, Dovrei starti lontano (pp. 352, € 12,90) di Joanna Wylde e Non baciare la sposa (pp. 480, € 12,90) di Carian Cole.
Gli Insuperabili Gold è una collana che raggruppa preziosi volumi a un prezzo imbattibile, tra cui Sembra vero, sembra amore (pp. 384, € 9,60) di Josie Silver, L’uomo senza sonno (pp. 384, € 7,92) di Antonio Lanzetta, Un misterioso delitto a Helsinki (pp. 480, € 7,92) di Elina Backman.
Terza collana è intitolata Superinsuperabili la quale raggruppa grandi successi di autori bestseller italiani e stranieri in un unico volume. Ne sono esempio: Maria Antonietta (pp. 960, € 7,92) di Juliet Grey contenente sue tre opere, Il diario proibito, Il diario perduto, Le confessioni segrete; Le prime tre indagini dei fratelli Corsaro (pp. 416, € 7,92) di Salvo Toscano e i tre grandi thriller numero uno in Inghilterra Non parlare con gli sconosciuti- Colpevole- Due anni dopo (pp. 864, € 7,92) di Laura Elliot.
Infine, vi sono le collane La compagnia del giallo e La compagnia del rosa che raccolgono una selezione di romanzi a tema. Ultima collana dei volumi tascabili è King, la quale raccoglie i volumi numeri uno in classifica. Questa panoramica intorno alle collane che connaturano la casa editrice offre la possibilità di comprendere più a fondo le scelte editoriali che vengono portate avanti da più di cinquant’anni da Newton compton editori. Di sicuro, la grande mole di testi che conforma il catalogo consente ai lettori di scegliere tra una quantità innumerevole di proposte.

Ambra Palmieri

(direfarescrivere, anno XX, n. 218, marzo 2024)
Invia commenti Leggi commenti  

Segnala questo link ad un amico!
Inserisci l'indirizzo e-mail:

 


Direzione
Fulvio Mazza (Responsabile) e Mario Saccomanno

Collaboratori di redazione
Ilenia Marrapodi ed Elisa Guglielmi

Direfarescrivere è on line nei primi giorni di ogni mese.

Iscrizione al Roc n. 21969
Registrazione presso il Tribunale di Cosenza n. 771 del 9/1/2006.
Codice Cnr-Ispri: Issn 1827-8124.

Privacy Policy - Cookie Policy