Anno XX, n. 221
giugno 2024
 
Questioni di editoria
Bottega, un servizio
gratuito: la Prelettura
In due settimane, il riscontro
professionale dell’agenzia
di Alessandra De Santis
I contenuti del presente articolo danno forma al secondo numero di una rubrica i cui contributi hanno l’intento di chiarire, di volta in volta, in modo dettagliato, gli aspetti peculiari che connaturano Bottega editoriale, la nostra Agenzia letteraria – ma anche, per casi particolari, Casa editrice – le cui sedi si trovano a Roma e a Rende (Cs).
Per dare uno sguardo agli intenti prefissati dalla rubrica basta visitare questo link che rimanda all’Introduzione pubblicata nel numero precedente di DireFareScrivere: http://www.bottegaeditoriale.it/primopiano.asp?id=292).
In questo contesto, ci soffermiamo su uno degli strumenti più apprezzati dell’agenzia: la Prelettura.

La Redazione

La Prelettura gratuita: ricevere in massimo due settimane un riscontro professionale
Nell’epoca attuale, in cui l’auto-pubblicazione e la possibilità di dare alle stampe testi di ogni sorta sono all’ordine del giorno, diventa più che mai fondamentale badare alla qualità affinché un libro possa registrare ottimi numeri di lettori e, va da sé, di vendite.
Da questo punto di vista, l’Agenzia letteraria Bottega editoriale si distingue per l’utilizzo di diversi strumenti. Fra i tanti, occorre sicuramente sottolineare la Prelettura, che è il primo passaggio, completamente gratuito, che instrada il lettore verso la pubblicazione del proprio testo.
Si tratta a tutti gli effetti di un’opportunità di crescita e apprendimento straordinaria per qualunque scrittore. Infatti, Bottega editoriale si impegna a consegnare in un lasso di tempo ridotto, massimo due settimane dall’invio del dattiloscritto all’indirizzo email info@bottegaeditoriale.it, un’analisi critica e specialistica dell’opera letteraria ricevuta.
Gli autori lavorano arduamente sui propri manoscritti, ma è essenziale ottenere un feedback imparziale e professionale per intraprendere nel migliore dei modi il percorso che porta un dattiloscritto a diventare un vero e proprio libro.
L’obiettivo prefissato dalla squadra di editor altamente qualificati ed esperti nel settore letterario di cui è composta Bottega editoriale è intervenire proprio in quest’ottica. Tali professionisti non solo esaminano ogni pagina badando, per forza di cose, agli errori grammaticali e alle incoerenze stilistiche, ma analizzano a fondo anche la trama, lo sviluppo dei personaggi e la coerenza del testo.

Come funziona il processo di Prelettura
Dunque, la Prelettura è un resoconto preliminare e complessivo dell’opera, compiuto sia dal punto di vista contenutistico, sia stilistico. Il tutto viene eseguito ed esposto da due referees, sotto forma di un primo giudizio critico.
Va da sé che il suddetto giudizio esposto a conclusione di ogni singola Prelettura è da inquadrare in diverse tipologie. In ogni caso, ne consegue l’illustrazione di un percorso da intraprendere per migliorare il testo o passare alla pubblicazione del libro.
Infatti, nel caso in cui il riscontro fosse pienamente positivo, all’autore viene consigliato di intraprendere direttamente la fase della ricerca dell’editore adatto denominata Promozione editoriale. Al contrario, il riscontro può essere pienamente negativo, ma ciò non significa che l’opera sia da scartare da parte dell’autore, poiché, in casi siffatti, vi è sempre la possibilità che un’altra realtà possa cogliere nei contenuti del testo elementi affascinanti che all’Agenzia sono sfuggiti.
Infine, il giudizio può essere positivo, ma con criticità da risolvere, qualora il testo necessitasse di correzioni e integrazioni, per migliorare uno o più aspetti della trattazione, tecnici, stilistici o contenutistici. In questo caso, all’autore viene consigliata una revisione della sua opera atta a migliorarne i contenuti e/o la forma.

I vantaggi per gli autori
Per quanto detto, la Prelettura è uno strumento prezioso che Bottega editoriale offre agli scrittori. Indubbiamente, si tratta di una risorsa inestimabile per chi cerca di far conoscere la propria voce nel variegato panorama letterario. In un mondo in cui l’auto-pubblicazione è diventata comune, l’attenzione e il supporto forniti da Bottega editoriale sono un faro di speranza per gli autori. Questo servizio non solo migliora la qualità delle opere, ma offre anche una possibilità concreta di instradarsi verso la pubblicazione del proprio testo. Di conseguenza, la Prelettura è a tutti gli effetti un esempio di come un’Agenzia letteraria possa sostenere e incoraggiare la creatività letteraria, aprendo le porte a nuove voci e storie da pubblicare.

Alessandra De Santis

(www.bottegascriptamanent.it, anno XVII, n. 193, ottobre 2023)
 
Invia commenti Leggi commenti  
Segnala questo link ad un amico!
Inserisci l'indirizzo e-mail:
 


Direzione
Fulvio Mazza (Responsabile) e Mario Saccomanno

Collaboratori di redazione
Ilenia Marrapodi ed Elisa Guglielmi

Direfarescrivere è on line nei primi giorni di ogni mese.

Iscrizione al Roc n. 21969
Registrazione presso il Tribunale di Cosenza n. 771 del 9/1/2006.
Codice Cnr-Ispri: Issn 1827-8124.

Privacy Policy - Cookie Policy