Anno XV, n. 158
marzo 2019
 
Un editore al mese
Il processo evolutivo di una giovane casa editrice
per tutti gli scrittori sognatori: la Edizioni Effetto
Un catalogo in crescita, un progetto per trovare e incoraggiare
gli autori esordienti seguendoli nelle fasi di pubblicazione
di Gilda Pucci  
«Vorrei poter dare agli autori della mia Casa Editrice quello che io avrei voluto trovare nelle case editrici con le quali mi sono rapportato in questi anni e che, purtroppo, non ho mai trovato»: questo è il proposito di Flavio Passi, fondatore di Edizioni Effetto, casa editrice nata dall’idea di un autore per gli altri autori.
Lo scopo dell’editore è quello di dare la possibilità ai talenti esordienti di emergere, seguendo gli scrittori in tutte le fasi di pubblicazione e promozione, attraverso campagne pubblicitarie su internet e le più importanti fiere dell’editoria disseminate sul territorio. Quello che Flavio Passi regala è un sogno per chi ha la passione per la scrittura, ma che non può permettersi di sbocciare, di ottenere una diffusione per svariate motivazioni, dai complicati e onerosi meccanismi editoriali al soffocamento attuato dai best sellers delle grandi case editrici.

Un catalogo che cresce
Effetto (visitabile sul sito www.edizionieffetto.it) ha iniziato con un catalogo di soli tre titoli per ampliarsi nel corso del 2018. Per la narrativa fra le novità c’è: Cercavo solo un posto tranquillo di Giulia Benedetti (pp. 192, € 13,90) romanzo in cui la protagonista, ritornata in un luogo significativo della sua infanzia in Piemonte, vivrà una vacanza tutt’altro che rilassante; l’altro romanzo, finalista al Premio internazionale “Michelangelo Buonarroti” del 2018, è Nomen Omen di Claudia Marras (pp. 256, € 14,90), un libro in cui due forze contrapposte, quelle del bene e del male, trovano spazio in ciascuno di noi: la leggenda si snoda intorno alla figura di Anna, personaggio che sembra unire nella sua nascita la sfida tra questi due venti.
Di difficile collocazione, a metà tra la saggistica e la lirica, è Genova. Cantico per un ponte di Bernardo De Mauro (pp. 64, € 10,00) in cui l’autore si interroga sulle dinamiche della tragedia del ponte Morandi come se si trovasse in mezzo ai luoghi della strage immaginando e rievocando ogni istante. Dello stesso autore un romanzo fantasy, Nel Regno di Xij. Sulle ali delle favole (pp. 192, € 14,00), un luogo dove il male non esiste e che racchiude storie in cui trionfano gli insegnamenti dati da una forte morale.
Flavio Passi è autore, invece, di un nuovo romanzo erotico e psicologico Il Gioco del Re (pp. 240, € 13,90), ambientato a Sanremo. Fabio, il personaggio principale, è un ex agente immobiliare amante della scrittura, delle donne e della bella vita. Un giorno esce e si innamora di Barbara, una donna matura e dal passato complesso. Tuttavia il romanzo nasconde, nella sua apparente semplicità, un travagliato percorso e un segreto inconfessabile.

Un’ancora per gli autori
Tra gli eventi organizzati ricordiamo serate come quelle con l’aperitivo insieme all’autore o “La notte dei Libri”.
Effetto edizioni è una casa editrice giovane ma già abbastanza riconosciuta all’interno del panorama editoriale, per la sua partecipazione, già dal primo anno di attività, a manifestazioni come Tempo di Libri a Milano e il Salone internazionale del libro di Torino. Non ci resta che augurare alla neonata casa editrice una crescita prospera nel mondo libro!

Gilda Pucci

(direfarescrivere, anno XV, n. 156, gennaio 2019)
Invia commenti Leggi commenti  

Segnala questo link ad un amico!
Inserisci l'indirizzo e-mail:

 


Direttore responsabile
Fulvio Mazza

Collaboratori di redazione
Maria Chiara Paone, Antonella Napoli, Gabriella Silvia Spadoni

Direfarescrivere è on line nei primi giorni di ogni mese.

Iscrizione al Roc n. 21969
Registrazione presso il Tribunale di Cosenza n. 771 del 9/1/2006.
Codice Cnr-Ispri: Issn 1827-8124.

Privacy Policy - Cookie Policy